Trio

GLORIA ( seconda parte )

Il giorno successivo parlai con Leila e con mia sorpresa mi disse che si era accorta di tutto .

Premetto che Leila in fatto di sesso é una gran troia , quando si eccita non la ferma neanche un carro armato é il massimo della libidine , sono iscritto ad Amaporn ormai da un paio di anni ed ho pubblicato svariate foto e video che la riguardano , ma torniamo a noi .

La vicina , che chiameremo Gloria , quando era uscita in terrazzo aveva acceso la luce ma vedendoci la aveva subito spenta x godersi lo spettacolo alla luce della luna .

Ecco perché ho allargato le cosce e ho cominciato a sgrillettarmi , mi disse Leila , sapere di avere una spettatrice mi ha eccitato da morire .

Ma a questo punto a me non bastava e volevo scoparmi Gloria ad ogni costo , anche xche' suo marito lavora in un villaggio turistico in Sicilia ed è lontano da casa tutta l'estate , quindi figurati una donna di 38 anni che fame di cazzo può avere .

Il bello é che Leila era d'accordo era da molto che sognava di inserire un altra donna nei nostri giochi di sesso .

Dovevo escogitare un piano x andare a casa sua senza

far scoprire l'intenzione di trombarmela .

Un pomeriggio presi un aiutino medico , x non rischiare 

brutte figure , visto quello che avevo in mente .

Dopo circa 45 minuti scesi a pianterreno e staccati il contatore della luce di Gloria e tornai di corsa a casa .

Come previsto dopo 5 minuti Gloria suono' il mio campanello , in preda all'agitazione mi chiese di controllare xche' non aveva corrente , io entrai a casa sua e finsi di controllare ma era tutto a posto .

E adesso come faccio, ti prego aiutarmi , mi supplico' Gloria . Io la tranquillizai e le dissi che andavo a dare 

un occhiata al contatore .

Lo riataccai e tornò tutto a posto, lei era felicissima 

mi invitò a prendere un thè freddo in terrazzo e io accettai . Aveva un vestitino leggero che sventolava sotto il culo ad ogni suo passo x non parlare di quella quarta abbondante di seno che sembrava voler esplodere, il cazzo mi era gia' diventato duro e quindi s enza perdere tempo le dissi : ti è piaciuto lo spettacolo dell'altra sera ? Lei arrossi' ma non gli diedi il tempo di rispondere la tirai a me e le infilai la lingua 

in bocca , lei non rispose subito ma dopo qualche secondo la sua lingua vorticava con la mia .

Entrammo in casa lei si sedette sul divano proprio all'altezza del mio cazzo mi guardo con occhi vogliosi lo tirò fuori dai pantaloncini e se lo infilò in bocca. Sentivo la sua voglia di cazzo da come succhiava e non solo , lo tirava fuori dalla bocca lo leccava , lo odorava , si passava la cappella sul viso x poi ringhiottirlo con foga , un bocchino x essere fatto bene deve essere fatto da chi gode nel farlo e Gloria era una gran bocchinara . Mi spingeva il culo x fare in modo di averlo in bocca fino ai coglioni, e spesso tormentava anche quelli con la lingua . Dovetti trattenermi x non sborrare allora la presi la misi sul tavolo e mi sedetti di fronte alle sue cosce aperte .

Cominciai a leccarla dentro e fuori , era fradicia di umori e profumava di sesso , non riuscivo a staccarmi da quelle grandi e gonfie labbra , la penetravo con la lingua usandola come un piccolo cazzo , l'odore dei suoi fluidi sessuali era inebriante , la sua vagina aveva un sapore forte ma buono e io non mi perdevo una goccia di quel nettare . Presi a succhiarle il clitoride e di lì a poco inarcando la schiena ebbe un orgasmo simile ad un fiume in piena , io leccai tutto quel miele di donna e la baciai dicendole : senti che buon sapore ha la tua fica .......continua

Ti è piaciuto questo racconto?
Punti: 5,0

0 commenti

Nessun commento
avatar
Ciao, io sono

LEO

Autore su Erotika

Su di me: Sono bisessuale attivo ( almeno per il momento ) , ma sono annoiato e incuriosito . La solita routine mi sta' distruggendo .Ci vorrebbe una donna nelle mie condizioni per aiutarci a vicenda , e provare nuove sensazioni . Sono un patito del culo , e se ne vale la pena non faccio distinzioni tra femminile o trans , basta che sia pulito depilato e con una bella forma.

Vedi Mio Profilo

Racconti Simili

L’ascensore.
L’ascensore.
Dic 05, 2023
Mia moglie e Duilio
Mia moglie e Duilio
Nov 04, 2023
Relax dopo il lavoro
Relax dopo il lavoro
Ott 25, 2023
Consegna a domicilio
Consegna a domicilio
Set 08, 2023