Zoofilia

Dark Perversion di Giovanna Esse - Colophon

Ringrazio la donna che ha avuto il coraggio di confidarmi questo momento, così intimo della sua esistenza. Spero che l’aspetto psicologico, che ho fatto del mio meglio per interpretare ed evidenziare, sia utile a tanti.

Che tante persone si rendano conto che il sesso, il piacere e, a volte, la lussuria, possono avere la meglio sul nostro controllo e, come una droga, contagiare i nostri desideri, ma anche che l’intelligenza e la forza personale, possono tenere integerrimo il ruolo di moglie e madre.

Insomma, il mio messaggio è sempre lo stesso: non lasciate che le ore di piacere, che altro non sono che un gioco per adulti, possano inficiare il vostro giudizio e, in certi casi, i vostri sentimenti.

Grazie anche al mio amico M. che tanto si è adoprato per aiutarmi a completare questo complicato racconto.

G. Esse


Prefazione


Scrivo racconti erotici da qualche anno e sono tante le lettere che ricevo da lettrici e lettori. Spesso esse vanno oltre i complimenti formali o il semplice, cordiale saluto. Spesso, alcune di queste persone, mi chiedono un consiglio… un parere spassionato, altre volte mi rendono partecipe di particolari aspetti del loro erotismo.

Non vi nascondo che, per la mia mentalità, questa è la storia più estrema che qualcuno abbia mai condiviso con me.

“Carmela” è oggi una cinquantenne sposata, con due figli ormai grandi; una vita regolare, normale, quieta… eppure qualche anno fa, una tempesta sensuale, del tutto inattesa, l’ha invasa, facendole vivere una storia che ha dell’incredibile.

Non giudico, e accetto la sua testimonianza che, d’accordo con lei, abbiamo deciso di condividere con chi avrà la pazienza e l’interesse di leggere.



© Giovanna Esse 2014 – 2023

UUID: 1bd781d2-059b-11e4-b0dc-27651bb94b2f

Ti è piaciuto questo racconto?
Punti: 5,0

0 commenti

Nessun commento
avatar
Ciao, io sono

italsex

Autore su Erotika

Racconti erotici dal mondo estremo delle perversioni.

Vedi Mio Profilo