Un mio fans, mi immagina cosi

Simona69 Dara
2 months ago

 Ciao amici da Simona69 dara, questo racconto mi è stato inviato da un fans, alcune cose le ho aggiunte io , l'abbiamo scritto insieme x intenderci, spero vi piaccia come è piaciuto a me.

Mi piacerebbe incontrarvi in un cinema a luci rosse semivuoto e voi alle ultime file... sedermi in fila con te alla tua destra...piano piano avvicino la mia mano alla tua coscia destra per accarezzarla e lui alla tua sinistra lo nota, ma si eccita... la mano sale sotto il vestitino e scopro che sei senza mutandine e già il mio cazzo si gonfia all'idea...

nel frattempo ti mordicchio leggermente il collo e poi scendo a cercare il capezzolo della tetta destra che sento inturgidirsi sotto il fremito della mia lingua... intanto liu si mette le mani nei pantaloni per accarezzarsi lentamente il cazzo... La tua figa inizia a bagnarsi e sento con le mie dita aumentare il calore e l'eccitazione del tuo clitoride... le dita non si fermano tra accarezzare il clitoride e penetrare la figa.... poi piano piano tu con la tua mano mi sbottoni i pantaloni e mi fai uscire il cazzo con la cappella gonfissima ed eccitatissima... allora ti chini sul mio cazzo e inizi a leccarmi la cappella sempre più grossa e scivoli fino a prendere tutto il cazzo nella tua bocca e inizi a spompinarmi... lui si tira fuori il cazzo e inizia a masturbarsi mentre tu mi spompini il mio cazzo sempre più gonfio.... allora ti faccio alzare e sedere direttamente sul mio cazzo mentre da dietro ti strizzo le tette e i capezzoli e tu con la mano accarezzi il mio cazzo e le palle mentre ti penetra e poi accarezzi il tuo clitoride.

Accarezzo il mio clitoride, con la punta delle dita sento il tuo membro che mi penetra tutta la mia fica, comincio a sollevarmi e riprendere tutto il cazzo dentro, avanti indietro, accavallo le gambe per stringere al massimo il cazzo che comincia ad avere delle contrazioni, poi rallento, mentre osservo il mio compagno che si sta facendo una sega guardandoci.

Quando si accorge che lo sto guardando, la sua libidine aumenta, e sborra abbondante sulle sue gambe, la visione di quella sborrata mi eccita tanto, la mia fica comincia a contrarsi velocemente e ho un orgasmo lungo nel sentire il tuo cazzo dentro di me che si ingrossa a dismisura,e mi riempie la fica di cinque o sei schizzi di sperma calda, che mi fanno venire nuovamente un'altro orgasmo intenso.

 Restiamo li fermi, continuiamo a guardare il film, io seduta sopra te con il tuo cazzo dentro la mia fica, che pulsa ancora di contrazioni, quando il mio compagno....... si accorge che un uomo a metà sala si è accorto di quanto sta succedendo e incuriosito e voglioso si sposta nell'ultima fila per guardarci meglio.

 Tuo marito sembra in un primo momento impaurito, ma poi si rilassa vedendo che il tipo si mette comodo una decina di poltrone poco distante da noi... io sono ancora eccitato e ti esorto a chinarsi per prendere in bocca il mio cazzo e assaporare la mia sborra appena uscita.... mentre mi succhi vedo le tue tette spuntare dal décolleté perchè non hai neanche il reggiseno e la cosa mi arrapa... intanto tuo marito continua a segarsi sempre più eccitato anche all'idea che il guardone sta tirando fuori il suo cazzo per masturbarsi a sua volta.... il mio cazzo è la cappella sono duri come se volessero esplodere e ti metto sulla poltrona rivolta verso di me con le tette che mi sbattono in faccia... tu con la mano da dietro accarezzi il cazzo mentre con il clitoride ti strofini sulla mia cappella....io ti strizzo le tette tra le mie mani e inizio a succhiarti i capezzoli come nessuno ha mai fatto prima, ti diventano durissimi... a questo punto scivoli giù e ti fai entrare nuovamente il mio cazzo dentro e cominci a sobbalzare su e giù impetuosamente... le tue tette ballano, io afferro il capezzolo sinistro con i miei denti a strizzarlo leggermente.... intanto con la mano destra passi da dietro e accarezzi il mio cazzo, su e giù insieme alla tua figa in questo sbattere forsennato e con la sinistra ti stimoli il clitoride che si eccita sempre di più. Quando vedi il guardone che si sega ad un ritmo incessante, la tua eccitazione aumenta moltissimo e vieni per l'ennesima volta sul mio cazzo, sotto gli occhi arrapati e complici di tuo marito.

Resti in quella posizione esausta, ma piacevole, impalata dal mio cazzo che è tornato nuovamente durissimo, tuo maito non dice niente, sembra acconsentite a tutto pur che tu goda tanto, si accomoda sulla poltrona sempre con il cazzo in mano si prepara a un'altra sborrata.

Il guardone seduto dietro di noi si alza, e si avvicina, io con il cazzo durissimo dentro di te ricomincio a muovermi lentamente, tuo marito si masturba di nuovo, il guardone dietro di te, ti tocca il culo con una mano, e con l'altra si masturba l'uccello, dopo poco viene e ti schizza sul tuo culo, io no resisto e vengo dentro di te un'altra volta.

Anche tuo marito viene guardando la scena, praticamente siamo venuti contemporaneamente in un unico orgasmo.

A questo punto siamo appagati e spompati, il guardone si allontana come era arrivato in silenzio, io mi alzo ti ringrazio, tuo marito mi sorride e mi allontano.

Tu resti sulla poltrona bagnata e sfinita, tuo marito si avvicina ti bacia e ti mette una mano sulla fica colante, contento nel sentire che hai goduto tanto come lui nel guardarti.

Erotika

Esplora una vasta collezione di storie e libri su Erotika. Trova la tua prossima lettura preferita o condividi il tuo capolavoro!