Una mamma bugiarda

Natale Damiano
7 months ago

-Ma i genitori di Veronica sono passati a restituire il libro?

-Ancora no …

-E Ulan è ancora in camera di Marco?

-Sì, è venuto a buttar giù la sua tesi qui, perché il suo portatile è rotto!

-Di la verità … ti piace quel ragazzo …

-Ma che dici … ha solo diciannove anni … potrebbe essere mio figlio … Ha la stessa età di nostro figlio!

-Sì … ma la sua pelle scura… il suo fisico … dai ammettilo!

-Okay! Sì! L’ammetto … in fondo anche noi donne abbiamo le nostre fantasie … non solo voi uomini.

-E che ti faresti fare da lui?

-Ehm, ma aspetta tesoro mio! Non è che la cosa eccita pure te?

-Be’ … ecco …

-Ah … è così! Ti eccita l’idea che tua moglie si faccia scopare da un giovane ragazzo di colore, per lo più compagno di classe di tuo figlio… ammettilo.

-Sì, l’ammetto!

-E magari ti piacerebbe pure partecipare …

-Be’ ecco …

-Signori Rossi, io vado … Ringraziate Marco per me!

-No … aspetta Ulan … fermati, vieni a bere qualcosa con noi!

-Ma che fai, sei impazzito!

-Lascia fare a me cara!

-No, frena proprio … le mie erano solo fantasie … ti ricordo che quello è il compagno di classe di nostro figlio.

-Shhh… zitta! … Vieni caro … vieni … Vieni a bere qualcosa con noi!

-On mio diooo … Oh mio diooo … me la sta aprendo in due

-Le piace signora Rossi …

-Non chiamarmi signora Rossi … Chiamami Elisabetta …

-No, anzi … chiamala troiaaa

-Sììì … dai retta a mio marito … chiamami troiaaa

-E a te Ulan … ti piace sentire il mio cazzo in culo, mentre ti fotti mia moglie, eh????

-Oh mio dio!!! Ma che sta succedendo!!!

-Ei ma voi chi siete?

-Ops … Sono i genitori di Veronica …

-Scusate … la porta era aperta … eravamo venuti a riportare il libro.

-Piacere … Franco Rossi, il papà di Marco … Ascoltate …. Vi prego … anzi, vi supplico, non giungete a conclusioni affrettate … ecco, io, mia moglie e Ulan … Ma perché vi state spogliando?

-Signor Rossi, ma che sta succedendo … signora Rossi…

-Tranquillo tesoro mio …

-Sì Marco, Ulan è venuto ieri e ha completato con il tuo portatile la sua tesi, e poi sono passati i genitori di Veronica a restituirti il libro … Come dici: Ulan non rispondeva al cellulare e Veronica non riusciva a contattare i suoi … A be’ si ecco, alla fine abbiamo ordinato della pizze, e siamo stati fino a tardi a chiacchierare … comunque tranquillo … è tutto okay! Ciao, ciao amore!

-Abbiamo ordinato delle pizze e stiamo rimasti fino a tardi a chiacchierare? Sei proprio una mamma bugiarda!

-E che avrei dovuto raccontare a nostro figlio? Che i suoi genitori e i genitori della sua ragazza si sono scopati fino a tardi il suo compagno di classe e miglior amico?

Argomenti

Erotika

Esplora una vasta collezione di storie e libri su Erotika. Trova la tua prossima lettura preferita o condividi il tuo capolavoro!