Nordiste troie

sesso italiano
7 months ago

Un racconto aggressico dell'esordiente #FrancoXXX

Sono nuovo sul sito, e sono un terrone di 22 anni che ha avuto a che fare con due ragazze del Nord Italia molto altolocate e viziate ma anche leghiste e razziste. Vi riassumo le due esperienze:

Questa ragazza mentre mi sbocchina sussurra al mio orecchio che noi terroni siamo come delle scimmie, dobbiamo fare una brutta fine, siamo inferiori e che per lei l'unica utilità del terrone è darle il nostro cazzo meridionale sul quale si masturbava sin da tenerissima età. 

Inizialmente trovavo molto di cattivo gusto la ragazza, ma successivamente addirittura ho avuto un blocco verso le ragazze settentrionali fino a circa un anno fa, ovvero fino al secondo episodio di sesso con una settentrionale. Mi colpì infatti la brutalità e il sadismo di questa modella arrapata che godeva nell'umiliarmi: era una troietta in calore che aspettava da tempo di mortificare un terroncello come me. 

Il secondo episodio riguarda la presentazione in famiglia (casa dei nostri genitori) della ragazza lombarda di mio fratello, il quale è più grande di me e viveva da qualche tempo al Nord per lavoro. Per tutto il pranzo, lei mi fissava e poi mi ha anche palpato il cazzo davanti a mio fratello. Abbiamo finito per fare sesso selvaggio nel letto dei miei genitori, la scopata di gran lunga migliore della mia vita. Questa scopata mi ha fatto superare il blocco verso le ragazze settentrionali e mi sono anche chiesto se davvero siano così disinibite e porche. Rivolgo questa domanda alle ragazze settentrionali di questo sito e anche ai maschi che hanno avuto esperienza. 

Sto scrivendo adesso perché domani mio fratello e quella troia si sposano.

Erotika

Esplora una vasta collezione di storie e libri su Erotika. Trova la tua prossima lettura preferita o condividi il tuo capolavoro!