Peccati di mamma

sesso italiano
6 months ago

ho 30 anni e sono sposata, con Lui che di anni ne ha 35,non ho mai conosciuto mio padre, mia madre è rimasta incinta di me senza sapere chi fosse il responsabile quando aveva 18 anni, non si è mai sposata.

Io è mia madre abbiamo lo stesso fisico lei è più abbondante di seno,è molto giovanile, spesso ci scambiano per sorelle, anche con mio marito ha un buon rapporto,lo stesso vale per me sono molto soddisfatta, della nostra vita sessuale.ma veniamo al dunque.

Una mattina, mio marito mi disse che per il suo compleanno visto che eravamo in estate, avrebbe organizzato qualcosa lui, visto che a me sarebbe dispiaciuto lasciare sola mia madre, sarebbe venuta con noi.

Ero molto curiosa ma così venne il giorno che dovevamo partire, fatti i bagagli andammo tutti e tre, all'aeroporto finalmente li seppi che saremmo partiti per le Maldive viaggio organizzato, ero felicissima, arrivati, ci portarono in una villa stupenda proprio sul mare, quel giorno, mio marito faceva il compleanno, la sera arrivò una cena meravigliosa,

Luca aveva organizzato tutto alla perfezione,così a tavola, ci disse che il suo regalo sarebbe stato che ogni suo desiderio sarebbe stato accontentato da noi, naturalmente senza pensare a quello che sarebbe successo accettato, fu una cena meravigliosa,naturalmente bevemmo qualche bicchiere più del solito, finita la cena, Luca mi prese per mano, chiamò mia madre, e disse adesso per questa sera dimenticate cosa siete è avete promesso di accettare tutto.

Così andammo in spiaggia, adesso toglietevi i vestiti faremo un bagno tutti nudi, e qui in fondo non ci trovai niente di male, ci spogliammo e entrammo in acqua, lui venne vicino e ci abbracciò entrambe, sarà l'effetto del vino,o di tutto il contorno, né io né mia madre ci ribellammo, la notte era caldissima, e illuminata da una luna stupenda che metteva i risalto i nostri corpi, nell'abbraccio di mio marito, sentivo, che era eccitato,

in seguito mi resi conto che quando abbracciava mia madre, avrebbe sentito, mio marito eccitato, infatti ci prese per mano è uscimmo,dall'acqua,i nostri corpi erano perfettamente illuminati, ci fece stendere, sulla sabbia l'una accanto all'altra, Luca venne sopra di me mi penetrò immediatamente quasi urlai,comincio a scoparmi e succhiarmi i seni, mi girai vidi mia madre, vicino a noi che ci guardava, vidi che si toccava, venni quasi subito Luca è ben dotato ebbi un orgasmo intenso forte,non riuscii a trattenermi,da gemere,restai spossata, a questo punto, Luca si sposto su mia madre, le baciò i seni, sentii mia madre che diceva: no Luca,che fai no no, ma mio marito continuo, scese a baciarle la fica,mi madre emise un gemito, è inarcò la schiena,Luca si infilò in mezzo alle gambe è capii che la penetrò dal gemito che emise mia madre, la scopo a lungo mentre io vicino a loro li guardavo, come se tutto fosse normale, lei venne due volte, dopodiché mio marito si alzò e disse venite andiamo dentro, lo seguimmo fino in camera da letto, ci sdraiammo Luca mi mise a pecorina mi penetrò da dietro, ero eccitata,Luca mi martellava la fica con il suo cazzo enorme, ad un certo punto mi disse dai baciale i seni.

Faccio una premessa, non sono una bigotta,sapevo che fare sesso con una altra donna poteva pure piacere, ma certo non con mia madre. Ma stranamente ubbidii. Ero sopra mia madre, che le succhiavo,i seni, mentre mio marito mi continuava a scoparmi finché Luca mi spostava per scendere verso il basso, continua a baciarla, mi disse, continuai a baciarla e mano mano scendevo finché arrivai al pube mia madre aveva le gambe chiuse, la baciai, le aprii le gambe,le mie labbra trovarono,la sua fica era gonfia,calda,spinsi la lingua,la penetrai. Il suo umore era dolce provai un piacere enorme,sentivo la pelle morbida della sua fica, mi arrivava il suo umore che assaporavo. A un certo punto Luca uscii andò fuori dalla stanza,per tornare dopo qualche minuto, cambiate posto,

Carla disse metti sotto tu mettiti di sopra disse a mia madre, lo disse a voce bassa ma era un ordine, ubiddimmo,dopo un po sentii mi madre che diceva, no Luca ti prego no, stai tranquilla disse mio marito ti ho lubrificato con il burro ma desidero sodomizzarti,farò piano, in effetti, capii che l'aveva penetrata,dai gemiti di mia madre, dai baciala tu adesso, sentii che mi baciava i seni li mordere mi succhiava i capezzoli, mi stavo eccitando nuovamente così spostai la sua testa, verso il basso, allarghi le cosce e le misi la testa fra le gambe sentivo la sua bocca, spingi la lingua dentro, stavo godendo sentii la sua lingua che mi penetrava toccando le pareti della mia fica,cominciai a gemere,non riuscivo a trattenermi mentre sentivo i colpi tremendi che Luca dava a mia madre, venni.ero talmente eccitata che mi gettai sua mia madre cercando la sua bocca,e le diedi un lungo bacio, poi a turno succhiammo,il cazzo di Luca finché ci sborrò in bocca a tutti e due.

Erotika

Esplora una vasta collezione di storie e libri su Erotika. Trova la tua prossima lettura preferita o condividi il tuo capolavoro!