Mi piace cazzo di mio padre

Delia Delia
25 days ago

Stavo a letto guardando tv mamma era in cucina preparava pranzo,ad un certo punto entro in camera mio padre dopo aver fatto la doccia.

Era tutto nudo ,e doveva mettersi la crema sul corpo perche si era depilato

lo stavo guardando come si massaggia la zona intima, mentre si guarda nello specchio si allungava il cazzo,e ogni volta che lo toccava diventava piu grande e si ingrossava.

Poi mi guardo avendo capito che lo guardo,mi attirava attenzione e la curiosita la sua grandezza.

Aveva tutto il cazzo in tiro,stava indirizato in su,si giro con la faccia verso di me ,se lo scappellava e mi guardava sorridendo..

me lo stai guardando picoclina,che c,e

Ho girato la testa continuando vedere la tv,ero arrossita.

Si sdraio accanto a me portando con se la crema.Si spuzzo sul cazzo il latte crema continuando scappellandosi il cazzone enorme,lo prnedeva con tutte due le mani,stringendolo forte insieme alle palle grosse.Nella porta senti la voce di mia mamma,ma che stia facendo dai?E che faccio,me lo sto massagginado con l a crema,hai detto che lo vuoi liscio.Si pero non davanti a lei non vedi che sta guardando solo tuo cazzo,non vede piu la tv.E dai lasciala che è gia cresciuta ormai è grande ,dovra sapere cosa vuol dire cazzo e che effetto fa.Sei un porco perverso,ecco quello che sei,sei capace scopare pure tua figlia.Mica sei gelosa!Scopatela pure se ci sta.Mamma è gelosa di te picoclina ti viene credere ahaah. Lui continuava segarsi,piano guardando la tv. Lui mi prese in braccia e mi teneva con la testa sul suo petto accarezzandomi capelli.GUardavo sua mano come scappella quella bestia,e mi faceva desiderare prenderlo in mano.Lui lascio cazzo dalla mano perche le stava squillando cell,era la nonna.Mentra parlavano avevo la mano sulla sua pancia,e poi piano piano la allungai verso il cazzo finche sono riuscita toccarlo,piano piano lo preso tutto in mano,accarezzandolo,stringendolo per poi lasciarlo,alzai mano sulla pancia,temendo che mi sgrida.Pero senti la sua voce dicendomi,prendilo ancora in mano.Allora capii che le piaceva che io glielo toccassi.Sua madre lo chiesse con chi stai parlando.Ah,niente dai parlo con tu a nipotina,nulla di interessante mamma tranquilla.Mentre parlavano stavo segando mio padre,mi paiceva sentirlo in mano,cosi duro,grosso,sentivo come diventa sempre piu duro ,piu grosso,lo scappellavo come faceva lui,su e giu,su e giu,facendo gemere piano piano mio padre .Senti la sua mano che mi accarezzava capelli come mi spinge in giu verso la pancia,continuando spingermi,ancora,ancora...apri la bocca piccola,dai allargala,prendilo in bocca e succhiamelo.Lo stavo ascoltando in tutto,facendo cosi come mi ordinava di fare,avevo in bocca suo cazzo,e sentivo come si spinge smepre di piu,lo guardavo in occhi mentre mi scopava la bocca e parlava con nonna al cellulare.Mi tirava capelli in su facendomi guardarlo nel viso.Senti la sua mano come mi leva le mutadine lasciandomi tutta nuda cosi come era lui.mi fecce stare sdraiata sulla e mentre glielo succhiavo ,giocava con le dita nei mie buchi vergini ,caldi e bagnati.sentivo suo dito come mi entra bel buco del culo,e lo spingeva smepre di piu finche entrava tutto,facendomi stirngere la chiappe guardadolo nei occhi e gemendo.Ad un certo punto entro mamma in camera e rimassa bloccata,stava per urlare,mi guardo mentre avevo tutto suo cazzone in bocca ,voendo sgridarlo,lui le dicce,stia zitta,ce mia mamma nel cell... ma sei pazzoo che cazzzo stia facendo con lei..Dai stai zitta le faceva ssshhttttt.Mamma si siede accanto a me,mi prese cazzo dalla bocca,dai nn farlo sei pazza,non è per te sei piccola.Dai lasciami giocare che mi piace. Ma no dai,sei piccolina non poi spompinare tua padre cazzo,non si fa. Padre chiuse con nonna e disse ma chi lo dice che nn si fa?Lasciala succhiare se el piace.Ma sei pazzo come fai spompinare tua figlia,la vuoi pure sverginare vero,la stavi preparando buco del culo,sei un porco perverso che nn ho mai visto altro.Dai amore lasciaci fare,vedi come le piace e tutta bagnata guarda,se nn le piaceva non ci stava.Siete pazzo voi due e mentre parlavano,mio padre mi ha messo ancora cazzo in bocca,continua succhiarmelo picocla mia,fai vedere a tua mamma come lo succhi bene.Lasciati nuda,disse a mamma,ti voglio adesso,ora,sono eccitato come un porco,dai spogliati.L ep rese le tette in mano,stirngendole frote,la baciava in bocca fancendola spogliare nuda.Ti volgio adesso,mi fai impazzire ,mi eccito forte,ahhh cazzoo,scendi giu e succhitemelo insieme dai fallo per me ti prego,fallo e la spingeva con l atesta verso il cazzo. Me lo prese dalla bocca e lo stava succhiando come una troia affamata.Lo baciava,se lo strofinava sul viso,suo occhi sui capelli ,poi lo strofino a me sulla bocca,prendilo ,dai succhia cazzo di tuo padre,succhialo insieme a me,mi stava baciando in bocca,mi passava saliva dal cazzo facendomi ingoiare tutto,gemeva e sentivo la sua mano sul mio culo,sulla mia figa era impazzita.VI voglio scopare tutte due ,aahh mi fatte pazzo,mettetevi a pecorina vi faccio mio mie,aaahh cazzooo.mio padre mi posiziono,mi spinse faccia sul letto,mi stava leccando culo e figa,adesso ti preparo stai ferma. Mamma disse mettilo in me prima.bagnalo nella mia figa cosi ti scivola meglio nella sua patatina,fai piano con lei ti prego.Sentivo gemiti di mamma,mi guardava mentre la scopava,culo e figa,aahh ssiii fammi impazzire ti volgio,amo tuo cazzo mi fa impazzir,e cosi grosso,duro,aahhhhhh ssii sbattimi cazzo ,scopami davanti a mia figlia,ti voglio ,cosi cosi,oohh ssiiiiii fammi impazzire.Adesso esco e lo infilo a lei,voglio sapere cose si sente mettere cazzo in una figa cosi piccola e stretta.Sentii sua cappella appoggiata al buco del cueltto,mamma si sdraio con le gambe larghe davanti a me facendomi riposare la testa sulla sua pancia.Guardami piccola,come sie bella ,stai ferma ok,buona,dura poco finch e entra tutto.Lo senti,ti sta entrando?Ahhh si mamma lo sento è grosso,aahhh noooo mi fa male ,ti prego noooooo,stavo urlando e per nn fare rumore mi spinse il viso nella sua figa soffocandomi,strofinandossi sulla mia bocca.Leccami la figa,dai guardami mentre lo fai,cosi cosi succhiami clito,stira le labbra mi fai impazzire,aahhhh ssii,sentivo cazzo di mio padre come mi spacca,mi allarga mi sfonda buco del culo,sentivo dolore mischiato con piacere.Entrava usciva,smepre tutto,ero larga sentivo tutto suo cazzo ocme entra nel mio buco del culo,mi stavo pisciando addosso ogni volta che faceva uscire cazzo dal culo.Poo lo appoggio alla buchino della fighetta,tirandomi a se per un colpo preciso,fece entrare quella cappella canosa dentro.Stai buona,ferma,cosi cosi,buona

adesso te lo spingo in figa e ti sborro,non resisto piu mi fai impazzire.Eccolo come si fa la strada nella figa,cazzo che bella che è gonfia,canrosa bagnataa,,,aahhh sii prendilo tutta,sei mia ssiiiii sto sborrando dentor di te cazzooooo,ssiiiiii sto sborrando mia figliaaaa aahhssiii ti piace ti piace dimmi ssii ssi baciami in bocca,mi fai impazzire ti devo scopare 10 volte al giorno mi fai esplodere cazzo.Vado a lavarlo e ti scopo ancora.,aspettami a letto.

Generi

Argomenti

Erotika

Esplora una vasta collezione di storie e libri su Erotika. Trova la tua prossima lettura preferita o condividi il tuo capolavoro!